SANGIORGI LEGNAMI spa
TIAMA

TIAMA

Entandrophragma angolense

TIAMA

NOME BOTANICO Entandrophragma angolense.
FAMIGLIA DI APPARTENENZA Appartiene alla famiglia dei Meliaceae (angiosperme).
AREA GEOGRAFICA Questo albero si trova naturalmente nelle foreste pluviali di tutta l’Africa occidentale, centrale e orientale.
PESO SPECIFICO Fresco 700 kg/m³ – Secco 550 kg/m³ al 12% C.U.
CARATTERISTICHE TECNICHE L’alburno e il durame non si distinguono nettamente;
L’alburno è solitamente bianco crema o rosa pallido.
Il durame si presenta invece di un marrone rosato o un rosso opaco e uniforme.
Quando esposto all’aria e alla luce del sole, il durame diventa di un rosso-marrone profondo.
La fibratura è stretta e spesso intrecciata mentre la tessitura del legno, anche se abbastanza uniforme, può variare da media a piuttosto grossolana.
ESSICCAZIONE Il processo di essiccazione, se fatto lentamente, non comporta particolari rischi.
USI PRINCIPALI E LAVORAZIONI Il Tiama è un legno facile da lavorare sia con strumenti manuali che meccanici.
Ha anche buone qualità di incollaggio e finitura.
Questo legno viene ampiamente utilizzato in diversi aspetti: falegnameria, pavimenti, scale, mobili, ebanisteria, costruzione di barche , compensato e impiallacciature decorative.

SANGIORGI LEGNAMI spa

Sede Legale a BOLOGNA – Via Guido Reni, 2/2
Sede amministrativa ed operativa a IMOLA – via Provinciale Selice, 54/A
Capitale Sociale di € 7.764.800,00, interamente versato.
Iscrizione R.E.A. n. 347792
Reg. Impr. BO n.61694
Codice fiscale e Partita Iva n. 04163110374
N. Meccanografico BO 029562.

logo confindustria

ASSOCIATO A:

Federlegno

CERTIFICAZIONI: