SANGIORGI LEGNAMI spa
SIPO

SIPO

Entandrophragma utile

SIPO

NOME BOTANICO Entandrophragma utile.
FAMIGLIA DI APPARTENENZA Appartiene alla famiglia delle Meliaceae.
AREA GEOGRAFICA Il Sipo cresce nelle alte foreste dell’Africa occidentale e orientale, principalmente nella zona che va dalla Sierra Leone al Camerun.
PESO SPECIFICO Fresco 800 kg/m³ – Secco 600 kg/m³ al 12% C.U.
CARATTERISTICHE TECNICHE Il durame e l’alburno sono chiaramente distinti;
Il durame, non appena tagliato si presenta marrone-rosato mentre con l’esposizione al sole assume un rosso intenso o marrone-viola.
L’alburno invece è di un pallido giallo.
La fibratura è solitamente intrecciata, molto caratteristica in quanto riproduce una figura a nastro o una striscia ampia, spesso irregolare su superfici seghettate.
La tessitura invece è media e uniforme.
ESSICCAZIONE L’essicazione artificiale va fatta con attenzione per evitare possibili torsioni.
USI PRINCIPALI E LAVORAZIONI Il Sipo è un legno facile da segare e lavorare sia con strumenti manuali che meccanici.
Quando viene lucidato, acquisisce una grande lucentezza e per questo viene molto apprezzato nella finitura dei mobili, largamente impiegato in falegnameria, armadi, pannelli, scale, pavimenti, profili e cornici.
È un materiale rinomato per compensato e impiallacciatura decorativi.

SANGIORGI LEGNAMI spa

Sede Legale a BOLOGNA – Via Guido Reni, 2/2
Sede amministrativa ed operativa a IMOLA – via Provinciale Selice, 54/A
Capitale Sociale di € 7.764.800,00, interamente versato.
Iscrizione R.E.A. n. 347792
Reg. Impr. BO n.61694
Codice fiscale e Partita Iva n. 04163110374
N. Meccanografico BO 029562.

logo confindustria

ASSOCIATO A:

Federlegno

CERTIFICAZIONI: