SANGIORGI LEGNAMI spa
LATI’

LATI’

Amphimas ferrugineus

LATI’

NOME BOTANICO Amphimas ferrugineus.
FAMIGLIA DI APPARTENENZA Appartiene alla famiglia delle Leguminosae Cesalpiniaceae.
AREA GEOGRAFICA L’albero cresce in tutta l’Africa tropicale occidentale.
PESO SPECIFICO Fresco 800 kg/m³ – Secco 550 kg/m³ al 12% C.U.
CARATTERISTICHE TECNICHE Alburno e durame sono leggermente differenziati;
L’alburno ha un colore bianco-crema mentre il durame è bruno-giallastro e va ad inscurirsi col passare del tempo.
Il legno è pesante, duro e compatto, dotato di buona resistenza ma soggetto agli attacchi di insetti e funghi se non trattato.
Presenta una tessitura grossolana e una fibratura dritta.
ESSICCAZIONE Il processo di essicazione artificiale dev’essere condotto molto lentamente per evitare deformazioni e fessurazioni.
USI PRINCIPALI E LAVORAZIONI Questo legno non dà particolari problemi, anche se chiodi e viti richiedono una pre-foratura per evitare spacchi.
Il Latì trova largo impiego nella falegnameria interna, mobili, cornici, listoni di pavimenti, pannelli e compensati decorativi.

SANGIORGI LEGNAMI spa

Sede Legale a BOLOGNA – Via Guido Reni, 2/2
Sede amministrativa ed operativa a IMOLA – via Provinciale Selice, 54/A
Capitale Sociale di € 7.764.800,00, interamente versato.
Iscrizione R.E.A. n. 347792
Reg. Impr. BO n.61694
Codice fiscale e Partita Iva n. 04163110374
N. Meccanografico BO 029562.

logo confindustria

ASSOCIATO A:

Federlegno

CERTIFICAZIONI: