SANGIORGI LEGNAMI spa
CASTAGNO

CASTAGNO

Castanea sativa mill

CASTAGNO

NOME BOTANICO Castanea sativa mill.
FAMIGLIA DI APPARTENENZA Appartiene alla famiglia delle Fagaceae (angiosperme).
AREA GEOGRAFICA L’area originaria è l’Asia, ma il castagno cresce in tutta l’Europa mediterranea ed in tutte le zone temperate.
PESO SPECIFICO Fresco 900 kg/m³ – Secco 600 kg/m³.
CARATTERISTICHE TECNICHE L’alburno è stretto e di colore bianco giallastro, si distingue nettamente dal durame, che è marrone chiaro ma tende a scurirsi nel tempo.
In apparenza, potrebbe essere confuso con la quercia, anche se non ha le stesse caratteristiche.
Il Castagno presenta una tessitura grossolana, con fibratura dritta.
Il durame è resistente ed ha una grande resistenza agli attacchi di insetti e funghi.
ESSICCAZIONE L’essiccazione avviene lentamente a causa dei rischi di fessurazioni.
USI PRINCIPALI E LAVORAZIONI Quando è stagionato si lavora bene con tutti gli utensili.
Il Castagno viene impiegato per produzioni di botti e per l’estrazione del tannino.
In genere per costruzioni navali, per arredamenti interni ed esterni, per pavimenti e per mobili.

SANGIORGI LEGNAMI spa

Sede Legale a BOLOGNA – Via Guido Reni, 2/2
Sede amministrativa ed operativa a IMOLA – via Provinciale Selice, 54/A
Capitale Sociale di € 7.764.800,00, interamente versato.
Iscrizione R.E.A. n. 347792
Reg. Impr. BO n.61694
Codice fiscale e Partita Iva n. 04163110374
N. Meccanografico BO 029562.

logo confindustria

ASSOCIATO A:

Federlegno

CERTIFICAZIONI: